Menu
A+ A A-

UN'ACCOMPAGNATRICE DI TURISMO RELIGIOSO E IL RICORDO DI QUATTRO CARDINALI CHE HANNO PARTECIPATO ALL'ELEZIONE DI PAPA FRANCESCO (clicca qui)

 

La volta che il cardinale camerlengo Tarcisio Bertone

  

festeggiò il compleanno offrendo la torta ai pellegrini


di Maria Luisa Moroni

 

Sono stata per diciotto anni, dal 1992 al 2010, accompagnatrice di turismo religioso presso i Santuari di tutto il mondo e in questa lunga esperienza ho avuto occasione di conoscere personalmente quattro cardinali che hanno fatto parte del gruppo dei 115 che hanno eletto papa Bergoglio, che succede al dimissionario Benedetto XVI. Il cardinale Francesco Coccopalmerio oggi ha 75 anni ed era ausiliare di Carlo Maria Martini negli anni dei miei viaggi. Responsabile diocesano, poi delegato pontificio per i preti e i pellegrinaggi, collaborava con il dirigente dell'ufficio pastorale dei Pellegrinaggi Paolini prima e della Brevivet poi (nata dall’unione tra la Brevitours di Brescia e l’Ivet, l'Istituto Viaggi e Turismo). Era spesso ospite delle nostre riunioni, celebrava la santa Messa nella sede di Milano in via S. Sofia, nella chiesa di S.Maria Bambina, poi si fermava a pranzo con noi dimostrando familiarità e amicizia fraterna. Ho un ricordo dolcissimo della sua estrema bontà e confidenza, come fosse parte viva in mezzo a noi. Un altro candidato alla tiara che ho conosciuto bene è il cardinale Gianfranco Ravasi, oggi 71enne, ex prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana.

E’ venuto nella mia parrocchia di San Carlo Borromeo, a San Giuliano Milanese, a impartire la Cresima ai bambini del catechismo da me preparati, anche lui molto affabile e umano. Conservo tra i miei ricordi la foto di gruppo scattata insieme ai bambini. Anche il cardinale Tarcisio Bertone, 79enne ora camerlengo di Santa Romana Chiesa, è nei miei incontri importanti. Sono stata con lui qualche anno fa da Padre Pio. Era il giorno del suo compleanno. Dopo il grande pranzo in suo onore, il cardinale ha tagliato la bellissima torta che ha offerto a tutti. Anche di questo ricordo ho le foto mentre il cardinale mi porge il  piatto con il dolce. Concludo la mia personale “rassegna delle porpore” che hanno partecipato all'elezione del nuovo papa con il cardinal Dionigi Tettamanzi, 79 anni portati bene, grande amico dei poveri, che ho incontrato due volte, la prima a Fatima prima di entrare in Milano da arcivescovo, dove si recava per devozione alla Vergine e per affidarsi a Lei in vista del grave incarico che lo aspettava. Lo vidi in aeroporto a Lisbona, poi in aereo, al ritorno, lo avvicinai come guida milanese della Duomo Viaggi e apprezzai la sua grande disponibilità. Lo incontrai di nuovo durante il pellegrinaggio diocesano a Lourdes del 2005, che ho personalmente guidato. Anche di quest’incontro conservo la foto che si scatta di rito a Lourdes, all'uscita dall'aereo.

 

Maria Luisa Moroni

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese