Menu
A+ A A-

Un nuovo autobus ibrido circolerà per Varese

autolinee varesine autobus ibrido pullman varese 746907.610x431

Cambia poco, se visto da fuori, ma l’effetto sul risparmio di gasolio sarà di oltre il 10%. La flotta di Autolinee Varesine, che effettua il servizio di trasporto pubblico urbano a Varese, si arricchisce di un nuovo gioiellino: un autobus Mercedes Citaro, il primo bus ibrido in circolazione a Varese, che è già entrato in servizio sulla linea C.

Il concetto è quello ormai noto dei motori ibridi: dalla frenata si recupera energia, questa corrente viene accumulata in condensatori e messa a disposizione del motore elettrico in modo da “assistere” il motore a combustione interna specialmente nello spunto.

 

«Sul tetto del pullman sono installati gli accumulatori»spiegano i dirigenti di Autolinee Varesine «che permettono di recuperare energia in fase di frenata e di redistribuirla durante l’accelerazione, aiutando il motore anche nel funzionamento dei sistemi interni come il condizionamento».

Ciò consente un risparmio di carburante e minori emissioni nell’atmosfera: una scelta “green” da parte dell’azienda che continua a rinnovare la sua flotta (tra le più giovani di tutta Italia) proprio all’insegna di una marcata attenzione ambientale da un lato, e per la ricerca di un maggiore confort dall’altro.

Per l’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale di Como-Lecco-Varese, si tratta di «un passo verso le nuove tecnologie, con la possibilità che il futuro del trasporto pubblico sia più green» spiega il vicepresidente Ambrogio Mazzucchelli, ribadendo come questo tema sia al centro dei programmi «della nostra Agenzia, la quale sta impostando il bando di gara per l’affidamento della gestione del servizio di trasporto pubblico nei prossimi anni con il fine di promuovere una mobilità più sostenibile».

 

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese