Menu
A+ A A-

1 MAGGIO 2019: PELLEGRINAGGIO DEGLI SPORTIVI AL SACRO MONTE DI VARESE

Pellegrinaggio_sportivi_web

Gli sportivi si muovono e si mettono in cammino dandosi appuntamento al Sacro Monte di Varese nel pomeriggio di mercoledì 1 maggio 2019, per una salita che avrà tutta l’aria di una festa, di un’occasione di incontro con testimonial di eccezione e di condivisione di quei valori che rendono lo sport così profondamente umano da far parte della nostra dimensione ecclesiale.

Sarà un 1° maggio diverso per centinaia di atleti, allenatori, dirigenti delle società sportive che operano sul nostro territorio diocesano. L’invito è per tutti. Si invitano i gruppi ad arrivare presso la II cappella del Sacro Monte di Varese fra le 14 e le 15.30. I gruppi saliranno secondo dei percorsi a tappe nei quali ci si fermerà a riflettere sul valore e sull’importanza dello sport per la vita di chi lo pratica, grazie anche all’intervento di testimonial sportivi di eccezione. Fra i temi che verranno presi in considerazione la scoperta dei propri talenti, l’essere squadra, l’impegno e la fatica, il vincere e il perdere. Sarà utile mettersi in un atteggiamento di ascolto reciproco mentre si sale allegramente il Sacro Monte di Varese, vestiti anche con le maglie e le tute delle proprie società e manifestando la bellezza di un mondo, quello dello sport, che sa mettersi in cammino riflettendo su di sé.

Il pellegrinaggio degli sportivi si concluderà alla XVI cappella (nello stile imparato dai vecchi incontri dei 14enni), con un momento di festa e una breve preghiera presieduta da S.E. Mons. Franco Agnesi, Vicario generale della nostra Diocesi che è già intervenuto lo scorso anno a Oralimpics e intende continuare un dialogo diretto con gli sportivi ambrosiani. La conclusione alla XIV cappella è prevista per le ore 17.30 ca.

Per ogni cappella ci sarà un testimonial sportivo a rappresentare un tema educativo ed una attività correlata, che sarà ben spiegata nel libretto e che ogni gruppo farà nel tragitto verso la tappa successiva

  • Alla scoperta dei propri talenti
  • L’essere squadra
  • L’impegno e la fatica
  • Il vincere e il perdere

I testimonial presenti sono personalità sportive che nelle loro discipline hanno fatto la storia dello sport e che, in tale occasione, guideranno gli atleti - ragazzi e non solo - lungo il percorso, prendendo anche la parola durante il pellegrinaggio. Tra questi si ricordano: Adolfo Berdun (basket), Mario Beretta (calcio), Dionigi Cappelletti (basket), Simone De Maggi (basket), Claudia Giordani (sci), Massimo Lucarelli (basket), Laura Morato (basket), Giandomenico Ongaro (basket), Aldo Ossola (basket), Antonio Rossi (canoa), Carlo Recalcati (basket), Sara Simeoni (atletica) e Mauro Zuliani (atletica).

All’arrivo presso la 14esima cappella la strada si tramuta in una sorta di “teatro naturale”, i gruppi verranno fatti sedere in modo da poter godere sia dell’animazione sia di una buona visibilità.

Dopo un momento di animazione, di musica e di festa, alle 17 circa inizierà il momento finale  guidato da Sua eccellenza Mons. Franco Agnesi, Vicario Generale della Diocesi di Milano.

La conclusione è prevista per le ore 17.30. 

Al momento non sono state date indicazioni circa la gestione del traffico dei visitatori diretti al Sacro Monte. Consigliamo quindi, a tutti coloro che vorranno recarsi al Sacro Monte/ Campo dei Fiori, nella giornata del 1° maggio, di utilizzare i mezzi pubblici.

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese