Menu
A+ A A-

Don Giuseppe Vegezzi vicario a Varese: Agnesi promosso vicario generale dell'Arcidiocesi di Milano

Nel corso della Messa crismale che si è svolta come da tradizione il Giovedì Santo nel Duomo di Milano, è stato annunciato il prossimo vicario generale, cioè colui che coordina tutti i vicari episcopali dell’Arcidiocesi di Milano.

Il nuovo vicario da luglio sarà monsignor Franco Agnesi, attuale vicario della zona di Varese, incarico che ha assunto nel 2012. Al suo posto subentrerà don Giuseppe Vegezzi, Decano di Rho, anche nella guida della Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte  

CHI E’ E COSA HA FATTO MONSIGNOR FRANCO AGNESI

Monsignor Franco Maria Giuseppe Agnesi è nato a Milano il 4 dicembre 1950.

Ordinato sacerdote in Duomo l’8 giugno 1974, dal 1974 al 1980 è stato Vice Rettore del Seminario Teologico di Saronno. Nel 1980 diviene Assistente dell’Azione Cattolica Settore Giovani e nel 1989 assume l’incarico di Assistente diocesano generale della stessa Associazione laicale e Responsabile dell’Ufficio diocesano di Pastorale Giovanile. Nel 1990 diviene Assistente ecclesiastico regionale di Azione Cattolica.

Nel 1995 viene chiamato dall’allora arcivescovo di Milano, cardinale Carlo Maria Martini, ad assumere l’incarico di Pro-vicario generale della Diocesi ambrosiana e Moderator Curiae della Curia Arcivescovile di Milano, incarico che lo impegnerà fino al 2003, quando l’Arcivescovo cardinale Dionigi Tettamanzi, lo invia come parroco nella parrocchia S. Giovanni Battista a Cesano Boscone e, successivamente, nel 2008, nella parrocchia S. Giovanni Battista a Busto Arsizio. In entrambe le esperienze parrocchiali assume l’incarico di Decano prima del decanato di Cesano Boscone e poi di Busto Arsizio.

Nel 2012 l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, lo nomina Vicario episcopale della Zona Pastorale II – Varese. Il 28 giugno 2014 è ordinato vescovo.

Altri incarichi:
Dal 1994 al 1995 Direttore della Fondazione Oratori Milanesi (FOM) e poi Presidente dal 1995 al 2002.
Dal 1995 al 2003 Presidente della Caritas Ambrosiana.
Dal 1995 al 2003 Presidente del Consiglio per gli Affari economici della Diocesi.
Dal 1995 al 2003 Presidente della Consulta Diocesana di Pastorale Universitaria.
Dal 1998 al 2003 Presidente della Commissione Arcivescovile per le Onorificenze Pontificie.
Dal 1998 al 2003 Presidente del Coordinamento delle Unioni Professionali Cattoliche.

CHI E’ E COSA HA FATTO DON GIUSEPPE VEGEZZI

Don Giuseppe Natale Vegezzi è nato a Nerviano (MI) il 30 gennaio 1960, ed è stato ordinato sacerdote in Duomo il 9 giugno 1984.

Dal 1984 al 1988 è stato vicario parrocchiale alla parrocchia dei Santi Pietro e Paolo a Luino (VA). Dal 1988 al 1993 nella parrocchia di Santi Cornelio e Cipriano a Cerro Maggiore, dal marzo al luglio 1994 nella parrocchia dei Santi Pietro e Paolo ad Opera (MI) e dal luglio al settembre dello stesso anno nella parrocchia di S. Giulio a Cassano Magnago (VA).

È stato vicario parrocchiale anche a Busto Arsizio nella parrocchia dei santi Apostoli Pietro e Paolo dal gennaio-marzo 1997, parrocchia di cui è  nominato Parroco dall’aprile al luglio dello stesso anno.

È stato vicario parrocchiale a Canzo (parrocchia di Santo Stefano Protaso, settembre 1997-febbraio 1998), Milano (parrocchia di Santa Maria alle Grazie al Naviglio, febbraio-luglio 1998).

Ha ricoperto la carica di Amministratore parrocchiale presso la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo ad Opera (MI) dall’ottobre 1993 al marzo 1994, la parrocchia di Santa Maria Assunta di Canegrate (MI) dal settembre 1994 al settembre 1995, la parrocchia di S. Vincenzo de’ Paoli di Milano dall’ottobre 1995 al maggio 1996, la parrocchia di S. Francesco d’Assisi a Lainate dal maggio al luglio 1996, la parrocchia dei santi Apostoli Pietro e Paolo di Busto Arsizio (VA) da marzo ad aprile 1997, la parrocchia dei Santi Donato e Carpoforo di Novedrate dal luglio al settembre 1997, le parrocchie di S. Gregorio Magno di Basiano e di San Giovanni Evangelista di Masate dal 1997 al 1998, la parrocchia di S. Maria alle Grazie al Naviglio di Milano dal 1999 al 2002 e nel 2012, la parrocchia di S. Cristoforo di Milano dal 2000 al 2002 e nel 2012, la parrocchia di S. Gottardo al Corso di Milano dal luglio al settembre 2006. È Parroco della parrocchia di S. Maria delle Grazie al Naviglio e di S. Cristoforo a Milano dal 2002 al 2012.

Dal 1° gennaio 2012 è Parroco a Rho per la parrocchia di S. Vittore. Nel 2004 è nominato decano per il decanato “Navigli”, carica che ricopre fino al 2012. Nello stesso periodo è nominato Prefetto della città per la Prefettura “Milano Sud”. Dal 2014 è decano del decanato di “Rho”. Assume l’incarico di decano nel 2015.

Altri incarichi:

Dal 1993 al 2002 è stato Oblato Vicario alla parrocchia di S. Ambrogio per le Vicarie di Milano.
Dal 2011 al 2014 membro della Commissione Paritetica Parroci-Sagrestani.
Dal 2010 al 2012 Commissario di zona “De Promovendis ad Ordines” della zona pastorale 1 (Milano). Dal 2013 ricopre questo incarico per la zona pastorale IV (Rho).
Dal 2010 è membro della Commissione arcivescovile “De Promovendis ad Ordines”.
Dal 2011 collabora con il V.E.S. per la Formazione Permanente del Clero.