Menu
A+ A A-

35 nuove antenne nel 2018...quando l'ecomostro conviene

antenna

 

Con tanto clamore si era applaudito lo scorso anno, alla ferma e irremovibile decisione del Comune di far smantellare quello che era stato ribattezzato "l'Ecomostro", l'antenna situata in prossimità dell'ultimo tratto di Via Sacra. Quello scempio doveva assolutamente essere abbattuto, tanto che il Comune si era attivato, stranamente, molto velocemente e con straordinaria veemenza perchè chi di dovere, facesse smantellare l'antenna. Ecco che per un'antenna smantellata si è ben pensato di permettere che ne vengano installate altre 35, a Varese, nel corso di questo 2018. La metà saranno di Iliad.

Nello specifico, sono previste 5 nuove installazioni per TIM, 4 per Wind Tre, 2 per Vodafone, 6 per Linkem e ben 18 per Iliad. Naturalmente, partendo da zero è normale che il numero maggiore di richieste per quest’anno sia tutto del nuovo entrante.

I singoli cittadini o eventuali comitati potranno presentare osservazioni al Comune su queste nuove installazioni entro la fine del periodo di pubblicazione (il 23 marzo 2018), anche se non potranno bloccare nulla, in quanto gli operatori possono posizionare le antenne dove vogliono purché rispettino i parametri di legge in quanto a sicurezza ed emissioni. Quindi inutile sprecare fiato per qualcosa che è già stato deciso e che non potrà essere modificato. Perchè alla fine, l'Ecomostro conviene.

Tutte le notizie sulla copertura di rete del nuovo gestore sono reperibili nella sezione dedicata a questo link.

Il Link per verificare le coperture dei diversi operatori https://www.universofree.com/copertura-rete-operatori-mobili-italiani/

E’ stata autorizzata la posa di una rete fibra da Fogliaro a all’Osservatorio del Campo dei Fiori (trasmettitori Eolo): il tracciato passerà sulla strada fino alla stazione della funicolare e proseguirà sul tracciato dismesso della funicolare del campo dei fiori, attraverserà l’area del Grand Hotel fino all’Osservatorio. L’infrastruttura consentirà di migliorare notevolmente il servizio internet diffuso da Eolo. Il tracciato non consente per ora di risolvere il problema del grave isolamento del borgo di Santa Maria del Monte (isolamento internet e di reti mobili) solo parzialmente superato dalle aree free WiFi.