Menu
A+ A A-

FIACCOLATA DEL 29 DICEMBRE

la fiaccolata al sacro monte 586620

Circa 500 persone si sono presentate alla prima cappella, pronte a salire nel buio della notte, ieri sera 29 dicembre, in occasione della fiaccolata di fine anno. In cima alla via delle Cappelle, un caldo ristoro per tutti è stato preparato dagli alpini che con i loro cotechini, lenticchie, vin brulè e panettone hanno anche raccolto fondi per le popolazioni terremotate. Monsignor Erminio Villa, arciprete del Sacro Monte, ha voluto ringraziare per la grandissima partecipazione che segna il legame di una città con il suo monte. «Anche se ora il Giubileo è finito -ha detto- le porte quassù rimangono sempre aperte, anche questa sera».