Menu
A+ A A-

Baroffio: storia di Maria per i bimbi

S.MARIA DEL MONTE – Sui passi di Maria attraverso le opere conservate al museo Baroffio, i dipinti fiamminghi e olandesi, la conferenza della conservatrice Laura Marazzi sulla "Fuga in Egitto" di Enrico Manfrini e altro ancora: è il fitto programma primavera-estate del museo in cima al Sacro Monte. S’inizia con un nuovo invito per i bambini da 5 a 11 anni e per i grandi uno sguardo inaspettato sull’arte fiamminga e olandese.

 

SUI PASSI DI MARIA

20 aprile - 2 giugno

Inizia il nuovo percorso per i bambini alla scoperta della storia eccezionale della Madonna, mamma di Gesù, letta attraverso le opere del Museo: dall’annuncio inaspettato dell’angelo alla corona ricevuta in premio. Nel laboratorio finale si realizza un regalo per la mamma (o per una persona che occupa un posto speciale nella vita dei piccoli visitatori).

Si possono seguire i passi di Maria tutti i giorni di apertura. 
La prenotazione è obbligatoria  solo per i gruppi di più di 8 bambini.

Come di consueto, l’attività è compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso (bambini ingresso ridotto € 1).

 

*****

VISITA A TEMA

giovedì 2 e mercoledì 8 maggio, ore 15.30

 

Dipinti fiamminghi e olandesi della collezione Baroffio

tra van der Weyden e Brueghel

Visita guidata dedicata ai dipinti fiamminghi e olandesi donati da Giuseppe Baroffio Dall’Aglio: sono opere che regalano una finestra inaspettata sull’arte fiamminga e olandese dalla fine del XV al XVII secolo e che costituiscono un corpus, catalogato dall’Istituto Universitario Olandese di Storia dell’Arte di Firenze, tra i maggiori presenti nei musei lombardi.

L’importante copia dell’Adorazione dei Magi di Hugo van der Goes, coeva all’originale oggi a Berlino. La Deposizione di Cristo di un seguace di Robert Campin, maestro di Rogier van der Weyden, dal cui Compianto conservato al Maurithius dell’Aja il dipinto del Baroffio dipende strettamente. La tavoletta, già attribuita a Herri met de Bles detto il Civetta, che raffigura un Paesaggio invernale, dove appare una minuscola Fuga in Egitto tracciata in delicata punta di pennello. L’Allegoria dell’aria e del fuoco, ricchissima di particolari, debitrice della serie dei Quattro Elementi realizzata da Jan Brueghel il Vecchio per il cardinale Federico Borromeo. E ancora l’enigmatica Zingara con tamburello di Michiel Sweerts; lo smaltato Cambio di cavalli di Philips Wouwermans; la Scena di battaglia di Hans van Lin; il Cavallo imbizzarrito di Pieter van Laer; le nature morte di pittore nordico legato a Jan Fyt.

La visita è a cura di Laura Marazzi, conservatrice del Museo, ed è compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso (€ 3; € 1). Può essere ripetuta su prenotazione.

 

***** LEGGI L'OPERA DEL MESE

L’approfondimento del mese è dedicato a Enrico Manfrini, scultore di cui in Museo e al Sacro Monte sono presenti numerose opere. Il suo nome è recentemente risuonato nei media di mezzo mondo in quanto autore dell’anello di Papa Francesco.

 

 

FUGA IN EGITTO

Enrico Manfrini
 

CLICCA QUI

 

La Fuga in Egitto di Manfrini sarà presente anche nella conferenza di Laura Marazzi In cammino nell’arte con la Sacra Famiglia che si svolgerà martedì 23 aprile (ore 15.30)  presso l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria (Via Ravasi 2, Varese) nell’ambito del 61° corso dell’UNI3 di Varese.

 

 

*****

AGGIORNAMENTI AL SITO

Con la riapertura del Museo, anche il sito www.museobaroffio.it ha subito un restyling delle pagine e un aggiornamento delle immagini e dei contenuti.

Ci scusiamo con il pubblico poichè alcune pagine sono ancora in costruzione, anche se garantiamo la completa accessibilità al più presto.

 

 

***** 

APERTURA 25 APRILE E 1 MAGGIO

Il Museo sarà regolarmente visitabile giovedì 25 aprile 9.30-12.30 / 15.00-18.30.
Anche mercoledì 1 maggio sarà eccezionalmente aperto tutto il giorno 9.30-12.30 / 15.00-18.30.

 

*****

ORARI APERTURA STAGIONALE

21 marzo – 3 novembre 2013

giovedì, sabato e domenica 9.30-12.30 / 15.00-18.30
da maggio a settembre anche martedì e mercoledì 15.00-18.30
Altri giorni su prenotazione.

 

*****

INFORMAZIONI

Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese

tel. 0332 212042

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.museobaroffio.it

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese