Menu
A+ A A-

SCORRIBANDE DI CINGHIALI A VILLA TOEPLITZ

Varese, 25 novembre 2019

La cronaca odierna del quotidiano La Prealpina riporta la notizia del parco cittadino devastato dal passaggio di gruppi di cinghiali alla ricerca di cibo.

A Villa Toeplitz si stanno ultimando i lavori che consentiranno di rimettere in funzione le fontane e i giochi d'acqua del parco e entro la fine di novembre era prevista la fine di un intervento, partito nel maggio scorso e costato 300mila euro, coinvolgendo ambientalisti e Amministrazione comunale nel salvataggio di rospi e girini prima dell'apertura del cantiere.

Ormai i cinghiali sono di casa nel rione di Sant'Ambrogio e spesso devastano le aree verdi del Sangallo e le coltivazioni di via Bicocca costringendo i proprietari dei terreni ad erigere costose recinzioni metalliche per difendersi dalle incursioni notturne di questi branchi di animali.

I cinghiali arrivano dai boschi attorno a Bregazzana e penetrano all'interno del parco attraverso numerosi varchi che è possibile vedere percorrendo la Via Silvana, un sentiero che collega la via Mulini Grassi con la via per Bregazzana, dove esistono altri varchi nei pressi della palazzina dell'acquedotto.

E' quindi molto probabile che se non si provvede a chiudere questi facili ingressi al parco, non si potrà mai dire di essere al sicuro da ulteriori scorribande a Villa Toeplitz, considerato uno dei più affascinanti parchi della Città Giardino.

Cordiali saluti.

De Maria Domenico

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese