Menu
A+ A A-

Sacromonte, i progetti della Regione

MILANO - "Miglioreremo l'accessibilità del Sacro Monte di Varese". Lo promette il presidente Roberto Formigoni che, di concerto con l'assessore alle infrastrutture e mobilità Raffaele Cattaneo e la giunta regionale, ha deliberato di promuovere un accordo di programma per risolvere i problemi di accesso al santuario e al borgo.

Il Pirellone entra dunque ufficialmente nel "pool" di enti locali che si battono, da tempo, per rilanciare il Sacro Monte e che già annovera la Provincia, il Comune di Varese e il Parco del Campo dei Fiori. Anche se siamo in clima preelettorale, la promessa non può che rallegrare gli oltre 150 mila visitatori e pellegrini che ogni anno salgono a Santa Maria del Monte in auto, con le gite organizzate in pullman, utilizzando la funicolare o a piedi sulla Via Sacra.

Una varietà di opzioni che non risolve i problemi di accesso: "L'attuale dotazione di infrastrutture e parcheggi non garantisce un'adeguata accessibilità pubblica e privata - ammette l'assessore Cattaneo - Su questi punti critici è stata avviato nei mesi scorsi un lavoro di confronto con gli enti locali e tutti i soggetti coinvolti che ha portato alla decisione condivisa di attivare un accordo di programma".

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese